• Lira_news

Rinnovo annuale della concessione del marchio di identificazione dei metalli preziosi

Sistri

Il 31 gennaio 2017 è il termine ultimo, per i possessori del marchio di identificazione, per effettuare il pagamento dei relativi diritti di saggio e marchio. Si tenga conto che alcune strutture Camerali hanno comunicato, attraverso i loro siti web che non trasmetteranno alla sede dell’impresa i bollettini di conto corrente postale precompilati né una qualsiasi altra forma di promemoria per l’adempimento. Il pagamento può essere effettuato tramite c.c. postale, bonifico bancario o direttamente allo sportello dell'Ufficio Metalli Preziosi del servizio Metrico i cui estremi sono disponibili sui siti web delle camere di commercio di competenza o direttamente presso gli sportelli preposti.
Gli importi del diritto di rinnovo, rimasti invariati rispetto agli anni scorsi, sono i seguenti: ⇒ € 32,00 per le ditte artigiane iscritte all'albo delle imprese artigiane e di laboratori annessi ad aziende commerciali ⇒ € 129,00 per le ditte industriali aventi fino a 100 dipendenti.
Sarà cura dei possessori di marchio far pervenire, qualora richiesto, all'ufficio Metalli Preziosi del servizio metrico di competenza, con modalità da ricercarsi su siti camerali di competenza, oltre all’eventuale comunicazione circa le variazioni intervenute nell’impresa, l’attestazione del versamento il quale verificherà la correttezza dei versamenti e che i presupposti, oggettivi e soggettivi, previsti per il rilascio della concessione persistano. L'indennità di mora per il mancato versamento, in base all'art. 7 comma 3 e 4, del decreto legislativo 22 maggio 1999, n. 251, sarà pari al dodicesimo del diritto annuale per ogni mese o frazione di mese di ritardo nel pagamento del diritto. Qualora il pagamento non venga effettuato entro l'anno la Camera di Commercio competente provvede al ritiro del marchio di identificazione ed alla cancellazione dal registro degli assegnatari dei marchi di identificazione dandone comunicazione al questore, che provvede al ritiro della licenza di pubblica sicurezza per i non iscritti all'albo delle imprese artigiane.

RINNOVO TOKEN USB - PUNZONATURA LASER
Si ricorda alle imprese orafe in possesso di Token USB che, per continuare ad utilizzare il servizio di marcatura laser, entro il 31 gennaio 2017 dovranno:
1. in attuazione dalla nota del Ministero dello Sviluppo Economico del 23 marzo 2016 prot. 82934, versare il diritto di segreteria previsto per il mantenimento della tecnologia laser in favore della Camera di Commercio competente per territorio;
2. inviare alla Camera di Commercio stessa la ricevuta del versamento;
3. collegarsi al sito www.marchilaser.camcom.it e seguire la procedura on-line per il rinnovo dei Token USB in dotazione all’impresa.

Per maggiori informazioni in merito alle modalità di versamento del diritto di segreteria per il mantenimento della tecnologia laser e di invio della ricevuta, è comunque consigliabile contattare l’Ufficio Metrico della Camera di Commercio territorialmente competente.

Ultime notizie

Seguici su Facebook Lampa Firenze e Twitter Lampa Firenze

Quotazioni

  1. Oro
  2. Argento
  3. Platino
  4. Palladio
Quotazioni oro

Lira srl non assume alcuna responsabilità in merito alla correttezza e validità delle quotazioni espresse. Lira srl pertanto non è responsabile per qualsiasi perdita o danno derivanti dall’affidabilità dei suddetti dati.

Quotazioni argento

Lira srl non assume alcuna responsabilità in merito alla correttezza e validità delle quotazioni espresse. Lira srl pertanto non è responsabile per qualsiasi perdita o danno derivanti dall’affidabilità dei suddetti dati.

Quotazioni platino

Lira srl non assume alcuna responsabilità in merito alla correttezza e validità delle quotazioni espresse. Lira srl pertanto non è responsabile per qualsiasi perdita o danno derivanti dall’affidabilità dei suddetti dati.

Quotazioni palladio

Lira srl non assume alcuna responsabilità in merito alla correttezza e validità delle quotazioni espresse. Lira srl pertanto non è responsabile per qualsiasi perdita o danno derivanti dall’affidabilità dei suddetti dati.

Contatti

  • Sede legale e amministrativa

    Via San Francesco di Paola, 10/a
    50124 - Firenze
    Tel 055 224112 - Fax 055 2336438
    info@lampafirenze.com

  • Stabilimento

    Via Benozzo Gozzoli 47 - Loc. Granatieri
    50018 - Scandicci (FI)
    Tel 055 7310049 - Fax 055 721731
    stabilimento@lampafirenze.com

  • Negozio

    Via de' Ramaglianti, 8 - 8/r
    50125 - Firenze
    Tel 055 214861 - Fax 055 2728370
    shop@lampafirenze.com