Chiarimento ottenuto da Federpreziosi

07/11/2020

Federpreziosi nazionale ha comunicato che gli artigiani orafi che dovranno iscriversi al Registro Compro Oro presso OAM entro il 2 ottobre non dovranno produrre l’attestazione comprovante il possesso e la perdurante validità della licenza di Pubblica Sicurezza di cui all’art.127 del T.U.L.P.S tra la documentazione da allegare alla domanda di iscrizione al Registro degli Operatori Compro Oro (autorizzazione da cui gli artigiani che commercializzano esclusivamente i propri manufatti sono esentati a far data dal 1998.)

La questione è stata risolta dal Ministero Economia e Finanza con una nota (prot. DT79591), con la quale viene confermata che tale documentazione non è richiesta per la categoria degli artigiani. .1999 n.251.

Azienda certificata amica dell'ambiente

Quotazioni in tempo reale

Oro

Quotazioni oro

Argento

Quotazioni argento

Platino

Quotazioni platino

Palladio

Quotazioni palladio

Lira srl non assume alcuna responsabilità in merito alla correttezza e validità delle quotazioni espresse. Lira srl pertanto non è responsabile per qualsiasi perdita o danno derivanti dall’affidabilità dei suddetti dati.

Lira srl
P. IVA e CF 06006900481 - Capitale sociale € 120.000 i.v. - Operatore professionale in oro: 5002803 - REA: 592688 - Marchio: 1826 FI - Registro OAM: OCO66O
© Tutti i diritti riservati.